• Chi cucina ha la responsabilità etica e morale
    di preparazione delle vivande che diano salute a chi mangia quel cibo
  • Crema di riso

    • Ingredienti
    • Riso integrale 1 tazza
    • Acqua minerale naturale 4/6 tazze
    • Sale marino integrale qlc. granello
    • Preparazione
    • Pulire e lavare il riso e metterlo in una pentola a pressione. Aggiungere l'acqua ed il sale marino integrale. Cuocere per 1h e ½ circa. A cottura ultimata far riposare per 15 minuti. Passare il riso così cotto con un passaverdure a trama fine fino a spremerlo completamente: dovrà risultare una crema non perfettamente bianca (indice che il riso è stato spremuto bene). Un accorgimento: non ruotare mai il passaverdure al contrario che così riverserebbe la crusca, che si stà cercando di separare, nella crema.

    Riso integrale

    • Ingredienti
    • Riso integrale 1 tazza
    • Acqua minerale naturale 3 tazze
    • Sale marino integrale qlc. granello
    • Preparazione
    • Pulire e lavare il riso e metterlo in una pentola a pressione. Aggiungere l'acqua ed il sale marino integrale. Cuocere per 1h circa. A cottura ultimata far riposare per 15 minuti.

    Gomasio

    • Ingredienti
    • Semi di sesamo
    • Sale marino integrale
    • Preparazione
    • Prendere un cucchiaino di sale e metterlo nell’apposito mortaio, macinandolo fino a renderlo omogeneo ma non troppo fine. Contare da 15 a 40 cucchiaini di sesamo. Pulire e lavare il sesamo. Stendere uno strofinaccio pulito ed adagiarvi il sesamo. Fare un fagotto e agitarlo energicamente per togliere l’acqua residua. Prendere una padella con fondo spesso del diametro tale da far si che il sesamo copra tutto il fondo e non faccia uno spessore più alto di 1 cm. Iniziare a tostare, mescolando continuamente con un mestolo di legno, utilizzando un fornello medio con fiamma bassa. Dopo qualche minuto alzare il fuoco senza mandarlo al massimo. Asciugando, il sesamo inizierà a scoppiettare gonfiandosi. Quando lo scoppiettio si affievolisce, abbassare leggermente la fiamma fino a completa tostatura del sesamo che avrà una colorazione più rossiccia e un odore di caffè d’ orzo. Al tatto, schiacciandolo, dovrà risultare facilmente sbriciolabile, polveroso e non umido. A tostatura raggiunta si aggiunge il sale prima macinato, nella padella, si spegne il fuoco, si mescola per qualche istante e si versa tutto in un contenitore. Dopo averlo fatto riposare per qualche minuto, il tutto va macinato all’ 80%. Servire su cereali o verdure sconditi.

    Gallette di riso

    •  
    •  

    Spaghetti di miglio

    • Ingredienti per 1 persona
    • Miglio 150 g
    • Acqua minerale naturale 450 ml
    • Sale marino integrale qlc. granello
    • Tamari facoltativo
    • Preparazione
    • Pulire e lavare il miglio, metterlo in una pentola a pressione e aggiungere l’ acqua e un pizzico di sale (pochi granelli).
      Portare a pressione e far soffiare per circa 30 min. Spegnere e lasciare riposare qualche minuto. (A cottura ultimata se si desidera si possono aggiungere alcune gocce di tamari).
      Passare il miglio con un passaverdure a trama fine. Staccare delicatamente gli spaghettini che si formeranno con una forchetta bagnata in acqua adagiandoli con cura su una teglia da forno.
      Infornare a forno caldo fino a far dorare la superficie quindi sfornare ed aspettare che il preparato raffreddi leggermente per facilitare il distacco con una spatola da cucina.
      Servire freddi o caldi.

    Gnocchi di miglio
    con carota, cipolla e prezzemolo

    • Ingredienti per 4 persone
    • Miglio 400 g
    • Cipolla 320 g
    • Carota 320 g
    • Sale marino integrale un pizzico
    • Acqua minerale naturale q.b.
    • Prezzemolo 8 foglioline
    • Preparazione
    • Mondate e lavate il miglio. Mettetelo in una pentola con acqua (una misura di miglio per tre di acqua) con un pizzico di sale.
      Portate a ebollizione a fiamma medio-bassa poi, senza scoperchiare la pentola, abbassate la fiamma al minimo e lasciate cuocere per 40 minuti. Spegnete e lasciate riposare per circa 20 minuti.
      Mescolare il miglio fino a ottenere una crema semisolida e omogenea, attendete che raggiunga la temperatura ambiente per poi riporla su un piano pulito e liscio. Impastate con le mani in modo da ottenere dei cilindri di 1,5 centimetri di diametro.
      A parte, mondate e lavate cipolle e carote (senza togliere la buccia e le radichette). Tagliatele in rondelle di circa mezzo centimetro di spessore.
      In una padella, riponete prima le cipolle e sopra le carote e aggiungiete acqua fino a coprire solo lo strato di cipolle.
      Coprite ed accendete il gas a fiamma medio-bassa. Non appena l'acqua bolle abbassate al minimo (senza scoperchiare) e cuocete per circa 25 minuti (il tempo di cottura si può ridurre in estate e aumentare in inverno).
      Unite gli gnocchi al condimento e riscaldate il tutto in pentola per pochi secondi mescolando molto delicatamente. Servite caldi e aggiungete le foglie intere di prezzemolo crudo.

    Insalata di spaghetti

    • Ingredienti per 4 persone
    • Spaghetti 240 g
    • Carote 100 g
    • Insalata 100 g
    • Olive denocciolate a rondelle 50 g
    • Ravanelli n. 4
    • Prezzemolo 1 ciuffo
    • Rucola 1 ciuffo
    • Olio extravergine di oliva q.b.
    • Jiangyou - Shoyu q.b.
    • Acqua minerale naturale q.b.
    • Sale marino integrale qlc. granello
    • Preparazione
    • Cuocere gli spaghetti in acqua salata, quindi sgocciolarli e stenderli su una teglia aggiungendo un poco di olio. Di tanto in tanto mescolare gli spaghetti per facilitarne il raffreddamento e non farli attaccare.
      Lavare le verdure.
      Grattugiare le carote, tritare il prezzemolo e la rucola, tagliare i ravanelli, il sedano con le foglie e l’insalata a striscioline.
      A pasta fredda aggiungere tutte le verdure e le olive. Insaporire con la salsa di soia ed eventualmente altro olio se necessita.

    Fusilli con verdure saltate

    • Ingredienti per 4 persone
    • Fusilli 400 g
    • Cipolle 600 g
    • Carote 240 g
    • Porro 150 g
    • Sedano 20 g
    • Olio extravergine di oliva q.b.
    • Acqua minerale naturale q.b.
    • Sale marino integrale qlc. granello
    • Preparazione
    • Lavare e pulire le verdure.
      Tagliare le carote e le cipolle a dadini, aggiungere il sedano tagliato e privato delle foglie.
      Mettere olio extravergine di oliva in una casseruola con fondo spesso aggiungere le cipolle le carote il sedano ed il sale.
      Far saltare fino a far appassire la cipolla ed aggiungere dell’acqua calda. Far bollire fino ad ammorbidire la carota quindi aggiungere il porro tagliato completo della parte verde.
      Dopo circa tre minuti dalla ripresa del bollore il sugo è pronto.
      Cuocere i fusilli in acqua salata, scolarli prima che siano perfettamente cotti e finire di cuocere nella casseruola col sugo.

    Orecchiette al pesto di prezzemolo

    • Ingredienti per 4 persone
    • Orecchiette 400 g
    • Prezzemolo 100 g
    • Olio extravergine di oliva q.b.
    • Acqua minerale naturale q.b.
    • Sale marino integrale qlc. granello
    • Preparazione
    • Tritare in modo grossolano il prezzemolo e metterlo in un mixer con olio, sale e circa 150 ml di acqua di buona qualità. Frullare il tutto fino ad ottenere una emulsione fine ed omogenea.
      Cuocere le orecchiette in acqua salata scolare, condire subito e servire oppure far freddare la pasta e condire successivamente per un piatto freddo.

    Spezzatino di seitan

    • Ingredienti per 4 persone
    • Seitan sgocciolato 600 g
    • Cipolle 400 g
    • Carote 250 g
    • Sedano 20 g
    • Wandadou Jangyou - Tamari 1 cucchiaino
    • Olio extravergine di oliva q.b.
    • Acqua minerale naturale q.b.
    • Sale marino integrale qlc. granello
    • Preparazione
    • Separare il seitan dal suo brodo e farlo a pezzettoni.
      Lavare e tagliare le verdure a pezzi grossi e farle saltare su una casseruola a fondo alto.
      Dopo aver rosolato le verdure a fuoco non troppo vivo, aggiungere il seitan saltandolo con le verdure per circa 2 minuti quindi aggiungere il sale, il liquido di ammollo del seitan, 1-2 mestoli di acqua calda e un cucchiaino di salsa di soia.
      Far cuocere per almeno 10 minuti.

    Insalata di finocchi,
    arance e olive

    • Ingredienti per 4 persone
    • Finocchi 200 g
    • Arance 200 g
    • Olive 160 g
    • Olio extravergine di oliva q.b.
    • Sale marino integrale qlc. granello
    • Preparazione
    • Mondate i finocchi e lavateli accuratamente con acqua di buona qualità.
      Sbucciate le arance. Tagliate i finocchi e spicchiate le arance.
      In una ciotola mescolate finocchi, arance e olive e condite.
      Servite a temperatura ambiente.

    Tagliatelle scampi e gamberoni

    • Ingredienti per 4 persone
    • Tagliatelle 400 g
    • Scampi 600 g
    • Gamberoni 600 g
    • Cipolle 400 g
    • Broccoletti 300 g
    • Olio extravergine di oliva q.b.
    • Acqua minerale naturale q.b.
    • Sale marino integrale qlc. granello
    • Preparazione
    • Lavare e sgusciare gli scampi ed i gamberi.
      Lavare i broccoletti separare i fiori dal torsolo e dalle foglie che andranno tagliati: cuocere il tutto in acqua bollente non salata. Togliere dall’acqua con i fiori ancora tonici.
      Sbucciare e tagliare le cipolle e farle saltare in olio caldo. Quando le cipolle iniziano ad appassire aggiungere il pesce intero o tritato. Dopo circa 2 minuti aggiungere il sale e l’acqua di cottura dei broccoletti fino a coprire le cipolle ed il pesce. Far cuocere per circa 8 minuti, aggiungere i broccoletti e le tagliatelle cotte in acqua salata ancora al dente. Terminare la cottura facendo assorbire il brodo alle tagliatelle lasciandole un poco umide.

    Pappardelle con coniglio

    • Ingredienti per 4 persone
    • Pappardelle 400 g
    • Carne di coniglio 320 g
    • Porri 200 g
    • Olive nere 40 g
    • Olio extravergine di oliva q.b.
    • Acqua minerale naturale q.b.
    • Sale marino integrale qlc. granello
    • Preparazione
    • Saltare la carne di coniglio in padella o pentola a pressione con olio.
      A carne rosolata aggiungere acqua calda e salare. Far cuocere il porro per 2/3 minuti, lavato e tagliato a striscioline, nella pentola col coniglio.
      Cuocere le pappardelle in acqua salata, sgocciolare e saltare nel condimento pronto. Servire.

    Fagiano alla cacciatora

    • Ingredienti
    • Fagiano (pulito) 1200 g
    • Carote 230 g
    • Cipolle 200 g
    • Sedano 25 g
    • Olio extravergine di oliva 65 g
    • Sale marino integrale 30 g
    • Acqua minerale naturale q.b.
    • Rosmarino, salvia, timo, alloro q.b.
    • Olive denocciolate a piacere
    • Preparazione
    • Saltare le verdure tagliate a dadini in una pentola a pressione in cui è stato messo l’olio, aggiungendo gli odori e le olive tagliate grossolanamente.
      Quando la cipolla inizia ad appassire aggiungere il fagiano precedentemente spezzato e far insaporire.
      Attendere che le verdure inizino a rosolare quindi aggiungere il sale e acqua precedentemente scaldata fino a coprire le verdure.
      Chiudere la pentola col coperchio e mandare a pressione per circa un'ora, un'ora e un quarto.
      A cottura ultimata, attendere che la pressione della pentola scenda e togliere il fagiano per lasciarlo freddare, quindi spolpare il petto e tagliarlo a fettine.
      Adagiare la carne sul piatto di portata e bagnare col brodo di cottura caldo o rimettere in pentola per far insaporire qualche istante nel brodo.

    Miglio

    • Consigli di preparazione
    • 1 parte di miglio e parti variabili di acqua e diversi tempi di cottura a seconda della preparazione regolando la fiamma dopo la bollitura da alta a bassa e aggiungendo per tutte un pizzico di sale marino integrale: per insalate di miglio 2 parti di acqua - 10 minuti di cottura; per creme di miglio 5 parti di acqua - 30 minuti di cottura; per latte di miglio 10 parti di acqua - 60 minuti di cottura; per minestroni di verdure - 10 minuti di cottura.

    Riso

    • Consigli di preparazione
    • 1 parte di riso e parti variabili di acqua e diversi tempi di cottura a seconda del tipo di riso (integrale, semintegrale, bianco) e delle preparazioni regolando la fiamma dopo la bollitura da alta a bassa e aggiungendo per tutti un pizzico di sale marino integrale: per risotti integrali 3 parti di acqua - 40 minuti di cottura in pentola a pressione, per risotti semintegrali 3 parti di acqua - 15 minuti di cottura in pentola normale, per risotti bianchi 2 parti di acqua - 10 minuti di cottura; per insalate di riso integrale 2 parti di acqua - 40 minuti di cottura in pentola a pressione, per insalate di riso semintegrale 2 parti di acqua - 10 minuti di cottura in pentola normale, per insalate di riso bianco 2 parti di acqua - 5 minuti di cottura; per latte di riso integrale 10 parti di acqua - 90 minuti di cottura in pentola a pressione; per latte di riso semilavorato 10 parti di acqua - 60 minuti di cottura in pentola a pressione; per latte di riso bianco 10 parti di acqua - 30 minuti di cottura in pentola a pressione.

    Cus Cus

    • Consigli di preparazione
    • 1 parte di cus cus e parti variabili di acqua e diversi tempi di cottura a seconda del tipo di cus cus (integrale, bianco) e delle preparazioni regolando la fiamma dopo la bollitura da alta a bassa e aggiungendo per tutti un pizzico di sale marino integrale: per insalate di cus cus integrale 2 parti di acqua - 5 minuti di cottura; per insalate di cus cus bianco 1 parte di acqua - 5 minuti di cottura; per gnocchi di cus cus integrale e bianco 3 parti di acqua - 10 minuti di cottura; per creme di cus cus 5 parti di acqua - 15 minuti di cottura; per minestroni di cus cus - 10 minuti di cottura.

    Fiocchi di avena

    • Consigli di preparazione
    • 1 parte di fiocchi e parti variabili di acqua e diversi tempi di cottura a seconda delle preparazioni regolando la fiamma dopo la bollitura da alta a bassa e aggiungendo per tutti un pizzico di sale marino integrale: per crema di fiocchi - 5 parti di acqua - 15 minuti di cottura; per minestroni di avena - 15 minuti di cottura.

    Legumi

    • Consigli di preparazione
    • 1 parte di legumi e parti variabili di acqua e diversi tempi di cottura a seconda del tipo di legume e della stagione regolando la fiamma dopo la bollitura da alta a bassa e aggiungendo per tutti dell’alga Kumbu a inizio cottura, del sale marino integrale ed eventualmente del Miso a fine cottura: Azuki, Fagioli Neri, Fagioli dall’occhio, Lenticchie - 5 parti di acqua - 90 minuti di cottura; Fagioli Borlotti, Fagioli Rossi, Ceci, Cicerchia, Fagili Cannellini, Fagioli Bianchi di Spagna - 5 parti di acqua - pre-cottura di 10 minuti - ammollo di 6 ore - cottura di 90 minuti.

    Seitan

    • Consigli di preparazione
    • Si può cuocere con acqua e/o olio. Seitan in padella - acqua di ammollo del seitan con aggiunta di salsa di soia e eventuali spezie (salvia, rosmarino,…) - 20 minuti di cottura; Seitan fritto – olio di oliva – impanare prima nella farina, passarlo nell’acqua di ammollo del seitan con aggiunta di salsa di soia, impanarlo con le molliche di pane e friggere - aggiungere il sale marino integrale fino. Il seitan può essere utilizzato per diversi tipi di condimenti per molteplici preparazioni.

    Scorzone

    • Consigli di preparazione
    • Cacao dolcificato con zucchero integrale di canna che si può mangiare senza trasformazioni oppure può essere cotto. Squaglio di cioccolata: 200 g di scorzone - 500 ml di acqua - 5 minuti di cottura.

    Ciobacca

    • Consigli di preparazione
    • Pasta di cioccolata che si può utilizzare spalmata, per fare dolci e per altre preparazioni.

  • Enulv srl

    Azienda distributrice di prodotti con Etichetta Trasparente Pianesiana.

    Via Giuseppe Impastato 38 - 62029 Tolentino (MC) | T (+39) 0733 1875863 - email: info@enulv.it

    Enulv - Numero verde